Flower Film Festival: cinema e natura a Villa Valguarnera

Dal 25 Agosto, nella bella città di Bagheria, prende il via la quinta edizione della rinomata kermesse cinematografica con rassegna e concorso, con l'occhio della telecamera sempre puntato sull'ambiente.

Animazione, Docu e Corti Redazione/GP — 10/08/2011
Titolo: Villa Valguarnera, Bagheria (Pa)
Fonte: Flower Film Festival

"Il Flower Film Festival è un appuntamento estivo. Rotoloni di fieno e papaveri rossi, serre sospese nel deserto assolato, impercettibili suoni e vibrazioni della natura, stanza di vetro sospesa nella celluloide dove si osserva, ci si incanta, ci si meraviglia dell'esile crosta terrestre uscita dal ventre, profondo, della terra". Non può esserci spiegazione migliore di quella che si legge sul sito della kermesse cinematografica siciliana, a confermare lo stretto connubio, che si rinnova ogni stagione, tra la Settima Arte e Madre Natura.

Il Flower Film Festival è la manifestazione internazionale con rassegna e concorso di cinema dedicati all'ambiente, in tutte le sue forme ed espressioni. Nello splendido scenario di Villa Valguarnera a Bagheria (Palermo), e nella suggestiva cornice marina di Santa Flavia presso il Domina Home Zagarella, dal 25 al 28 agosto prenderà il via la quinta edizione della manifestazione, con un programma ricco di proiezioni cinematografiche, incontri di cinema, letteratura, arte, musica e laboratori di pittura.


 [Un momento della Kermesse delle passate edizioni]

"Con questa manifestazione – ha spiegato Barbara Cannata, presidente dell'associazione Palladium Productions e ideatrice del Festival – il cinema di qualità esce dalle sale per incontrare gli altri, una condivisione fatta di gesti semplici, di attimi ricchi di esperienze, per un accrescimento comune di identità culturale quale può essere il rapporto tra uomo e natura". Durante il Flower Film Festival 2011, infatti, si potranno visitare luoghi molto suggestivi del territorio siciliano, come l'Antica Baronia di Solanto, e degustare i prodotti tipici locali, oltre alla possibilità di incontrare numerosi scrittori, artisti, registi e musicisti.

L'approdo in Sicilia del Flower Film Festival "suggella una profonda amicizia della Palladium Production con questa terra di mare e con l'associazione Panaria Film - rendono noto gli orgnizzatori della kermesse -, storica casa di produzione cinematografica italiana che dal 1943 ha prodotto film che sono entrati nella storia della cinematografia internazionale come 'Vulcano', interpretato da Anna Magnani. La nostra associazione ha sempre cercato di promuovere e valorizzare con le proprie manifestazioni il turismo, la cultura del territorio e l'enogastronomia, l'ambiente e la natura, l'intercultura, l'equità intergenerazionale, il tutto attraverso un approccio multidisciplinare". 

A seguito di un'attenta e agguerrita selezione, anche quest'anno verranno consegnati i premi del Flower Film Festival: "Il 'Silver Flower' al vincitore del concorso per registi emergenti - spiegano gli ideatori del concorso -, il cui nome verrà reso noto al pubblico dalla Giuria del Festival il 28 agosto, pochi attimi prima della premiazione, il 'Golden Flower' per il valore artistico, il 'Platinum Flower' alla carriera e il 'Palladium Flower' per l'alto valore etico e morale".

LINK
- Flower Film Festival