Elisabetta Canalis: "Meglio nuda che in pelliccia!"

La showgirl scende in campo per i diritti degli animali, sposando la campagna dell'associazione animalista PETA. Le immagini, curate dal fotografo dei divi, Jack Guy, compariranno nelle prossime settimane nelle strade di Milano.

Celebrity Redazione — 14/09/2011
Fonte: Immagine dal web

"Ho deciso di accettare il progetto di questa campagna e di spogliarmi perché penso che il nudo genera sempre una grande reazione. E questo è ciò ci vuole per mantenere alta l'attenzione della gente sul maltrattamento degli animali che vengono sono fulminati, scuoiati vivi, annegati, e bastonati e tutto ciò in nome della moda". Così Elisabetta Canalis spiega, in una video intervista, il progetto della campagna di sensibilizzazione dell'associazione animalista PETA (People for the Ethical Treatment of Animals), che la vede protagonista di sensuali scatti senza veli immortalati dal fotografo dei divi, Jack Guy. 

Al grido dello slogan "Meglio nuda che in pelliccia", la campagna è stata inaugurata il 14 settembre a Beverly Hills (Los Angeles), con una grande conferenza stampa: "Quando la PETA mi ha contattata - ha detto la Canalis durante l'incontro - sono stata felice di dire di sì. C'é bisogno di consapevolezza, sul modo crudele con cui gli animali da pelliccia vengono trattati". "PETA - ha aggiunto - non è ancora molto conosciuta in Italia e spero che il mio contributo aiuti a risvegliare l'opinione pubblica, anche del nostro Paese, su questo tema".


[Qui insieme a uno dei suoi due cuccioli in uno degli scatti del fotografo Jack Guy]

Le immagini della soubrette saranno stampate su una serie di cartelloni giganti che compariranno nelle prossime settimane nelle strade di Milano. "'Non comprate prodotti di pellicce - ha sottolineato più volte la Canalis - neanche quelli con un piccolo dettaglio su guanti, borse o giacche. Non dimenticate che gli animali non hanno una voce. La nostra deve essere la loro. Non abbiate paura di prendere la parola".



La soubrette italiana, presente all'inaugurazione della campagna insieme alla mamma Bruna, sta vivendo un momento professionale decisamente felice negli Stati Uniti dove il prossimo 19 settembre debutterà nel programma televisivo 'Dancing with the Stars', la versione americana di Ballando con le stelle. "Ballare è sempre stata la mia passione - ha detto l'ex velina di Striscia la notizia Canalis - e mi sto divertendo molto alle prove, non vedo l'ora che inizi il programma, mi sto impegnando molto per fare una bella figura".


[Elisabetta canalis a Los Angeles durante la conferenza stampa di presentazione della campagna]

LINK
- People for the Ethical Treatment of Animals (PETA)