Hysteria

http://www.cinemain.it//immagini_film/1321617271_583.jpg
Personaggi
Felicity Jones : Emily Dalrymple
Hugh Dancy : Mortimer Granville
Maggie Gyllenhaal : Charlotte Dalrymple
Rupert Everett : Dr. Dalrymple
Gallery
Titolo originale: Hysteria
Paese: Regno Unito
Regia: Tanya Wexler
Attori: Felicity Jones - Hugh Dancy - Jonathan Pryce - Maggie Gyllenhaal - Rupert Everett
Anno: 2011
Genere: commedia romantica
Sceneggiatura: Howard Gensler - Jonah Lisa Dyer - Stephen Dyer
Produttore: Judy Cairo - Sarah Curtis - Tracey Becker
Casa produzione: arte France Cinéma - Beachfront Films - Chimera Films LLC - Delux Productions - Forthcoming Productions - Informant Media - Lankn Media - WDR/Arte
Fotografia: Sean Bobbitt
Montaggio: Jon Gregory
Scenografia: Sophie Becher
Costumi: Nic Ede
Colore: colore
Audio: sonoro
Rappoto: 2,35:1
Trama
Il film è ambientato negli anni Ottanta dell’Ottocento, al culmine della pruderie vittoriana ma anche agli albori dell’era dell’elettricità. A Londra Mortimer Granville (DANCY), brillante giovane medico dedito alla sua professione, ha appena perso il posto nell’ospedale in cui lavora per la sua fiducia incrollabile in una teoria all’epoca rivoluzionaria, la “teoria patogenetica”, ed è in cerca di un nuovo lavoro. Lo trova con il dott. Robert Dalrymple (JONATHAN PRYCE), il “maggior specialista londinese di medicina femminile”. Esperto di “isteria”, Dalrymple si trova a fronteggiare un vera e propria epidemia di questo male, ed è letteralmente assediatoda una allarmante quantità di pazienti con i sintomi più disparati: “pianto, ninfomania, frigidità, melanconia, ansia”. Per fortuna, la cura escogitata da Dalrymple, consistente in un “massaggio manuale”, si rivela straordinariamente efficace. Il giovane e avvenente Mortimer ben presto ha una fila di donne in coda davanti allo studio, e si ritrova fidanzato con la figlia minore del capo, la bella e perfetta Emily Dalrymple (JONES). Ma questi successi hanno un prezzo. Morimer si trova a fare i conti con tremendi crampi alle mani e con l’aperta disapprovazione dell’irritante figlia maggiore di Dalrymple, Charlotte (GYLLENHAAL), paladina dei diritti delle donne povere, che accusa il padre e il giovane medico di ciarlataneria. Perduto il tocco terapeutico, Mortimer non è più in grado di soddisfare le sue... Espandi
Note di produzione
Il nuovo film di Tanya Wexler HYSTERIA ha le stesse qualità dei classici film in costume ambientati in epoca vittoriana che tutti abbiamo imparato a conoscere e amare, ma con qualcosa di più che si impone all’attenzione: è una storia irriverente, esilarante e sorprendentemente moderna. Ambientato negli anni Ottanta dell’Ottocento, un periodo in cui una raffica di invenzioni e congegni moderni era in procinto di creare il mondo quale lo conosciamo oggi, il film racconta un fatto storico, l’invenzione del singolare e vendutissimo congegno domestico che non osava dichiarare il suo vero scopo: il vibratore elettrico. Tuttavia, non si tratta solo di uno spassoso diverstissment comico: HYSTERIA è una storia d’amore e un viaggio in una storia nascosta, un’esplorazione della passione femminile e una celebrazione dello spirito pionieristico che da sempre ha alimentato il progresso umano. Con un cast che vede tra i protagonisti la candidata all’Oscar Maggie Gyllenhaal (CRAZY HEART) e Hugh Dancy (MY IDIOT BROTHER), il film è ambientato in un passato esilarante e colorito di morale vittoriana, donne incomprese e pratiche mediche sconcertanti, ma solleva anche temi che fanno tuttora inarcare le sopracciglia: le attitudini sessuali, il rapporto tra uomini e donne, la possibilità di condurre una vita realmente soddisfacente. La scintilla da cui nasce HYSTERIA è un fatterello storico perlopiù ignoto: l’invenzione del vibratore a batterie, brevettato alla... Espandi
Warning: mysql_close(): 3 is not a valid MySQL-Link resource in /web/htdocs/www.cinemain.it/home/scheda_film.php on line 12