Scheda regista: Mario Salieri

Mario Salieri inizia la sua attività di produttore e regista nella prima metà degli anni ottanta attraverso la produzione di filmati amatoriali realizzati ad Amsterdam e destinati al mercato italiano. Nel 1987 costituisce a Napoli la società 999 Black & Blue con cui inizia ufficialmente il suo percorso nell'industria pornografica. Vincitore di centinaia di premi internazionali[senza fonte], la sua carriera è distinta dalla creazione di un genere che ha raccolto consensi in tutto il mondo con titoli che hanno riscosso un discreto successo come La Dolce vita, Divina, Stavros, Faust e Salieri Football. Il nome di Salieri è anche legato alla formazione artistica di numerose pornostar contrattualizzate come Salieri Girls tra cui Selen, Draghixa, Joaly, Monica Roccaforte, Julia Taylor, Dalila, Joy Karin's, Sandrine Van Herpe, Luana Borgia, Michelle Wild, Bambola e Venere Bianca. Il percorso professionale di Salieri è anche contraddistinto da scandali internazionali come quello riguardante la produzione di un film a sfondo ecclesiastico intitolato Il confessionale. Il film, prodotto da Salieri per la regia di Jenny Forte, fu realizzato quasi interamente in una chiesa consacrata attraverso regolare autorizzazione rilasciata dal parroco responsabile dell'edificio sacro. Quando le autorità ecclesiastiche, attraverso alcune segnalazioni, entrarono a conoscenza dell'accaduto intimarono l'annullamento di tutte le celebrazioni religiose effettuate in quella chiesa. Matrimoni,... Espandi

Filmografia

Faust

Regia: Mario Salieri Genere: erotico - Pornografico Paese: Francia - Germania - Italia Anno: 2002 Scheda completa »
Warning: mysql_close(): 3 is not a valid MySQL-Link resource in /web/htdocs/www.cinemain.it/home/scheda_persona.php on line 13